Search

Cristo degli Abissi, il tesoro dell’abbazia di San Fruttuoso

Il caldo è arrivato e non possiamo fare a meno di riflettere su dove andremo in vacanza questa estate. Tra le tante mete già proposte, la Liguria è sicuramente una delle più accreditate, dove in pochi chilometri possiamo ritrovarci a scoprire il tesoro dell’abbazia di San Fruttuoso, le acque cristalline di Portofino e i paesaggi bellissimi dell’entroterra

Una delle mete più conosciute è ovviamente Portofino, ma di tutto ciò che c’è all’interno del Parco di Portofino si sa ancora relativamente poco. Si pensa sempre, infatti, alle case colorate che affacciano sulla baia e alla movida fatta di barche di lusso e personaggi famosi, ma in pochi prendono davvero in considerazione tutto quello che si trova nei dintorni.

Portofino, Camogli e Santa Margherita LigurePortofino and Santa Margherita  LigurePortofino et Santa Margherita Ligure - DafnetDafnet
Primo Canale

Camogli e l’Abbazia di San Fruttuoso

Camogli è una piccola località che si trova in un’insenatura del Parco di Portofino, da dove è possibile raggiungere l’arroccata Abbazia di San Fruttuoso. Se siete appassionati di trekking o di escursioni in mezzo alla natura, troverete qui terreno fertile per le vostre passioni, rendendo la vostra vacanza ancora più indimenticabile.

Camogli | Italia.it (Italiano)
Italia

L’Abbazia di San Fruttuoso, infatti, può essere raggiunta tranquillamente sia attraverso i sentieri che via mare, con battelli che partono da Camogli, Genova e altre città. La cupola dell’Abbazia è visibile già dal mare, stagliandosi in un panorama unico nel suo genere.

Si tratta di un’Abbazia nata come monastero benedettino ma che, nel corso dei secoli, ha subito diversi cambiamenti. Da rifugio e covo di pirati ad abitazione di pescatori, fino poi a divenire parte delle proprietà dei principi Doria.

Si affaccia sulla baia, dando così una visuale davvero suggestiva sia a chi vi arriva via mare che a chi vi arriva via terra, ed è circondata da una fitta vegetazione di macchia mediterranea. Lo stile è tipico  romanico, in marmo bianco e ardesia prelevati dalle valle vicine.

San Fruttuoso, l'abbazia di Portofino tra cielo, mare e sogni
Si Viaggia

Il Cristo degli Abissi

Proprio difronte all’Abbazia di San Fruttuoso, si trova l’Area Marina Protetta di Portofino, un’area delimitata che rappresenta un vero e proprio paradiso per gli amanti del diving e che cela un segreto conosciuto ormai da tutti.

Nelle sue acque è, infatti, stata calata una statua in bronzo di Gesu Cristo, chiamata proprio Cristo degli Abissi. La statua nasce dall’idea di Duilio Marcante che volle posizionarla nei fondali marini per commemorare la morte di Dario Gonzatti. Nell’agosto del 1954, infatti, il Cristo degli Abissi fu posto sul fondo del mare, nella baia di fronte a San Fruttuoso.

SAN FRUTTUOSO DI CAMOGLI – Genova Città Segreta
Genova città

La realizzazione della statua – interamente in bronzo – fu effettuata attraverso la fusione di medaglie, campane ed elementi navali, rendendola un vero e proprio tributo al mare, alla navigazione e alle immersioni.

L’immersione per poter osservare la statua, infatti, rimane una delle attrazioni più popolari di tutta la costa ligure e attira ogni anno migliaia di visitatori appassionati di diving. Si tratta di un’immersione relativamente semplice e le acque non sono eccessivamente profonde, trattandosi di massimo 15 metri.

Come pianificare una vacanza a Camogli

La prima cosa di cui tenere conto, nel pianificare la propria vacanza, è come al solito cosa il territorio ha da offrire. Fortunatamente per tutti, la costa ligure è uno di quei posti dove si può trovare di tutto e dove i gusti di ogni viaggiatore possono essere pienamente soddisfatti. A partire dalle esperienze, che possono essere di ogni genere, da quelle legate alla natura – dato lo strettissimo contatto con il mare – a quelle legate alla storia e alla cultura, che molto spesso vengono ugualmente inserite in percorsi di tipo naturalistico.

Costa Ligure & Enogastronomia: Tour per visitare la Costa Ligure (8 giorni)
Agriturismo

La seconda cosa a cui pensare, poi, sono le strutture dove alloggiare. Per quanto il territorio si presti relativamente poco a strutture grandi, come resort per famiglie, è comunque possibile trovare strutture che soddisfino le richieste di grandi e piccini, senza paura che il divertimento per alcune fasce d’età possa mancare.

Write a response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Close
Your custom text © Copyright 2018. All rights reserved.
Close