Search

La Strada del Vino in Franciacorta, tra vigneti e castelli

Nel cuore della Lombardia si può fare un viaggio tra storia e sapori, ammirare antichi borghi, palazzi storici, rigogliosi vigneti e pianure a perdita d’occhio: non è un sogno, è la Strada del Vino in Franciacorta.

La storia del vino Franciacorta affonda le sue radici in un passato molto lontano, come testimoniano alcuni scritti di Virgilio e di altri autori contemporanei. Questo vino è sempre stato prodotto, e ancora oggi, con le stesse tecniche che gli permettono di lasciare inalterato il suo sapore.

Un tour enogastronomico tra le cantine della Franciacorta, lungo la strada  del vino. Milan Airports
In Lombardia

La Strada del Vino in Franciacorta

La Strada del Vino in Franciacorta è un percorso di circa 80 chilometri, che attraversa 19 comuni bresciani e si snoda ai piedi del Lago d’Iseo. Lungo il percorso è possibile partecipare a degustazioni nelle più famose cantine della zona, sorseggiare il famigerato Franciacorta D.O.C.G. e avere la possibilità di soggiornare in alcune cantine che hanno dedicato una parte della struttura all’azienda agricola.

Oltre alle degustazioni uniche e tipiche della zona, la Strada del Vino in Franciacorta merita di essere percorsa per il grande patrimonio storico e naturalistico che riserva a tutti i fortunati che hanno questa possibilità. Lungo il percorso, infatti, ci sono molti dei castelli più belli d’Italia e si possono visitare alcune oasi naturali mozzafiato.

Franciacorta: cosa vedere, dove mangiare e bere bene | La Cucina Italiana
La Cucina Italiana

I castelli che hanno accolto Dante Alighieri in Franciacorta

Si racconta che questi due imperdibili castelli della Strada del Vino in Franciacorta, furono scelti da Dante Alighieri per una sosta durante uno dei suoi pellegrinaggi dall’esilio.
Il Castello di Lantieri risale al 1200 ed è stato costruito su un’altura rocciosa. Anche se la casa storica non è stata ristrutturata in alcun modo, vale la pena fare una passeggiata fino alla fortezza, dove si può godere di una vista incredibile.

Ruderi del Castello Lantieri - Franciacorta
Consorzio Franciacorta


Il Castello di Bornato, invece, merita di essere ammirato dentro e fuori per i suoi affreschi, per i resti dell’antico ponte levatoio, per la sua cappella privata. È qui che la cantina più antica della zona è stata trasformata in un museo: una visita da non perdere.

Castello di Bornato - Brescia Tourism
Brescia Tourism

Come trascorrere un weekend in Franciacorta

La Strada del Vino in Franciacorta è adatta a tutti i tipi di itinerari: in bicicletta o a piedi, in auto o in moto. Ma oltre alle degustazioni e alle bellezze storiche da ammirare, chi sceglie di intraprendere questo viaggio può arricchire il proprio weekend ammirando grandi bellezze naturali.

Riserva naturale Torbiere del Sebino

Una suggestiva riserva naturale che si incontra durante la Strada del Vino in Franciacorta, situata a pochi metri dal Lago d’Iseo, dove è possibile passeggiare e immergersi nella rigogliosa natura della zona, fare birdwatching e scattare fotografie naturalistiche.

Le torbiere del Sebino: la riserva naturale - Vacanze Lago Iseo
Brescia Tourism

Ci sono tre sentieri segnalati per visitare questa meravigliosa area protetta anche se il sentiero centrale sembra essere il migliore: si sviluppa in gran parte su lunghi camminamenti in legno che danno la sensazione di camminare direttamente sull’acqua. La riserva naturale è pianeggiante, una caratteristica che lo rende adatto per una passeggiata in famiglia, anche con i bambini.

Lago d’Iseo

Cade nella classifica di I laghi più belli d’Italia, il Lago d’Iseo saranno tra i ricordi più significativi del viaggio lungo la Strada del Vino in Franciacorta.
Situato tra Brescia e Bergamo, in mezzo al lago sorge Monte Isola, la più grande isola lacustre d’Europa con borghi e lunghe strade percorribili solo a piedi; per raggiungerlo, si può usufruire del trasporto in barca.

Lago d'Iseo, corpo ritrovato a 80 metri di profondità: è ancora mistero  sull'identità - BsNews.it - Brescia News
Alamy

Eventi in Franciacorta: la Festa delle cantine

Quest’anno torna in cantina il Franciacorta Festival con un doppio appuntamento: 10 e 11 settembre e 17 e 18 settembre. Un weekend dedicato agli amanti del buon vino e della buona cucina, desiderosi di trascorrere due giorni alla scoperta dei sapori e degli aromi tipici del territorio e della storia della Franciacorta . Visite guidate in cantina, degustazioni e picnic in vigna alla scoperta di questo meraviglioso territorio lombardo e della sua tradizione enogastronomica: da non perdere.

Festival Franciacorta: due weekend dedicati al vino a settembre -  MangiaeBevi
Mangia e Bevi
Write a response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Close
Your custom text © Copyright 2018. All rights reserved.
Close