Search

Come orientarsi tra i migliori vini italiani?

L’Italia è conosciuta e apprezzata in tutto il mondo per le qualità eccellente delle sue produzioni. In particolare per quanto riguarda il vino. L’Italia è infatti leader mondiale nella produzione di vino di alta qualità. Italian Traditions vi porta alla scoperta dei migliori vini italiani. Qui analizziamo in cosa consiste il vino prodotto in Italia e parliamo dei principali produttori. Inoltre presentiamo una classifica dei migliori vini italiani a seconda della regione di provenienza. Infine spieghiamo come fare per individuare i vini migliori.

Il vino italiano

Il vino italiano è tra i più pregiati tra quelli prodotti in tutto il mondo. Sono contraddistinti in particolare dai marchi DOC e DOCG. Con la sigla DOC si intende denominazione di origine controllata. Questa indica la zona originaria delle uve raccolte per realizzare un determinato vino. Si tratta di un contenuto di alta qualità che deve rispettare certi criteri di produzione. Questi sono:

  • gradazione
  • caratteristiche organolettiche
  • affinamento in botte.

Questi criteri vengono stabiliti da un decreto ministeriale e solo i vini che le rispettano possono ottenere questa dicitura. La sigla DOCG significa denominazione di origine controllata e garantita. Questo marchio identifica la provenienza geografica e viene assegnato solo ai vini di particolare pregio.

Inoltre sono molte le zone di produzione vinicola presenti in Italia. Tra quelle considerate più importanti troviamo la produzione che avviene nelle Langhe in Piemonte e quella della Valpolicella in Veneto. Comunque tutte le regioni d’Italia vantano produzioni vinicole eccezionali. Sono tantissimi i vini e i vitigni apprezzati all’estero. In modo particolare per quanto riguarda quelli rossi. Molto interessanti sono anche i vini toscani come il Brunello di Montalcino e il Chianti classico. Ma ci sono anche altri vini meno noti che sono spesso ai primi posti nelle classifiche dei migliori vini italiani.

I principali produttori italiani di vini pregiati

Uno dei più importanti produttori italiani è la produzione Marchesi de’ Frescobaldi che realizza alcuni dei migliori vini toscani. Questa è una famiglia fiorentina dedita alla produzione del vino da oltre 30 generazioni. Attraverso l’ausilio di un team specializzato di enologi e agronomi la famiglia cerca di valorizzare ogni singola tenuta con l’obbiettivo di diventare il produttore toscano più prestigioso. L’inizio di questa produzione vinicola è avvenuto nel 1300 all’interno della storica Tenuta Castiglioni in Val di Pesa, situata a sud ovest rispetto alla città di Firenze.

I migliori vitigni italiani per regione

In tutta Italia sono tantissime le produzioni di vino degne di nota. Ecco alcuni dei migliori vini italiani. In Val d’Aosta troviamo due tipologie molto interessanti, ovvero L’ Enfer d’Arvier e il Moscato di Chambave.

Per quanto riguarda il vicino Piemonte ci son tre vini di particolare interessa. Questi sono: il Barolo, il Barbaresco  e il Gattinara.

Anche la Liguria è una regione molto produttiva. I vini di maggior interesse sono: Il Cinque terre e il Rossese di Dolceacqua.

Il Franciacorta e il Valtellina sono invece i due vini più conosciuti della Lombardia.

Franciacorta-italiantraditions

Altre regioni del nord Italia sono molto interessanti per quanto riguarda la produzione di vini pregiati.

In trentino Alto Adige troviamo: Alto Adige, il Gewurztraminer Alto Adige e il Trento classico.

In Friuli sono da segnalare il Collio Sauvignon e il Collio Ribolla Gialla, come quella prodotta a Castel San Mauro.

In Veneto si producono l’Amarone della Valpolicella e il Conegliano Valdobbiadene.

In Emilia Romagna le produzioni migliori sono il Lambrusco di Sorbara e l’Albana di Romagna.

Come individuare i migliori vini italiani?

Una produzione così vasta rende complicato orientarsi per riuscire a determinare quali sono i migliori vini italiani. Un aiuto lo si può trovare nelle guide. Queste infatti sono un valido supporto per conoscere meglio i vini. Permettono infatti di scoprire i territori di provenienza dei vini e le diverse produzioni DOC che esistono. Inoltre si possono conoscere anche quali vitigni vengono coltivati su territorio italiano. Molte guide oggi abbinano i vini con i piatti della cucina tradizionale italiana.

Il vino italiano è sicuramente uno dei prodotti maggiormente apprezzati all’estero. Sono infatti tantissimi i produttori che si distinguono per l’eccellenza dei loro vini. Se volete scoprire altre notizie interessanti sul vino vi consigliamo la lettura di questo articolo. Ora che conoscete quali sono i migliori vini italiani non vi rimane che assaggiarli.

Write a response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Close
Your custom text © Copyright 2018. All rights reserved.
Close