Search

I dolci dei morti in Italia: la colva, o grano dei morti pugliese

La tradizione culinaria italiana ha alcune ricette provenienti da particolari regioni e che vengono realizzate in occasioni di certe festività. Una di queste è quella che si riferisce ai dolci dei morti in tutta Italia. Italian Traditions vi porta alla scoperta di una ricetta di origine pugliese. Il suo nome è colva e la si prepara in questo periodo dell’anno. Parliamo della sua origine e degli ingredienti da utilizzare per ottenerla. Infine presentiamo i vari passaggi da seguire per poter procedere alla realizzazione di questo dolce tipico pugliese.

Cos’è la colva?

La colva o grano dei morti è il tipico dolce che viene preparato in Puglia per la festa dei morti. Viene preparato in questa regione d’Italia durante il periodo dell’anno contraddistinto dalla celebrazione dei morti. Una delle sue particolarità consiste nel fatto che questo dolce non viene commercializzato e quindi lo si può trovare solo nelle case dei cittadini di questo territorio. Una soluzione interessante è quella di prepararlo a casa seguendo le indicazioni della ricetta tradizionale. Infatti con l’utilizzo degli ingredienti giusti e possibile realizzare questo dolce a casa.

Le sue origini

Questo dolce è originario con molta probabilità della provincia di Foggia. La sua origine richiama un antico rito cristiano. Durante il rituale che veniva celebrato in questo periodo dell’anno si consumava il grano bollito che veniva benedetto durante la funzione religiosa.

Si può trovare una similitudine anche con un dolce tipico greco preparato per la celebrazione dei defunti. Il suo nome è Koliva e veniva servito anche durante i funerali.

Gli ingredienti principali

La colva è un dolce ricco e gustoso che viene preparato con l’utilizzo di ingredienti di stagione. Ancora oggi viene preparato seguendo le antiche tradizioni e utilizzando i prodotti del territorio. Per preparare questo che è tra i più famosi dolci dei morti di tutta Italia servono questi ingredienti:

  • 1/2 Kg di grano
  • 150 gr di gherigli di noci
  • 1 grappolo di uva bianca
  • frutto di un melograno
  • cioccolato fondente a pezzetti
  • vincotto

La preparazione della colva

colva-dolci-morti-italiantraditions

Per la preparazione della colva si devono seguire determinati passaggi. Per prima cosa bisogna mettere la sera prima di quando si vuole effettuare la preparazione il grano a bagno. Il giorno seguente bisogna far bollire questo grano in acqua calda e salata. Ora bisogna aggiungere tutti gli altri ingredienti. Mescolate il tutto con cura aggiungendo il vincotto. Questa è la ricetta base ma a piacere possono essere inserite delle varianti. Tra le più interessanti ci son quelle che prevedono l’aggiunta di nocciole, mandorle e fichi secchi.

In Italia ogni festività è accompagnata da ricette tipiche che vengono preparate soltanto durante queste ricorrenze. Ogni regione italiana ha i suoi prodotti tipici che sono caratterizzati dall’utilizzo di prodotti del territorio. Se volete conoscere altre ricette regionali tipiche vi consigliamo la lettura di questo articolo. Ora che conoscete la colva , tra i più famosi dolci dei morti in tutta Italia, non vi resta che cimentarvi nella sua preparazione.

Main image source: Cucchiarando 
Write a response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Close
Your custom text © Copyright 2018. All rights reserved.
Close