Search

Cervinia: un luogo incantato dove sciare ad ottobre

L’Italia offre la possibilità di sciare in alcune località nel mese di ottobre, e questo grazie alla presenza di ghiacciai sulla catena montuosa delle alpi che delimita a nord il territorio italiano. Una di queste località è Cervinia che si trova in Val d’Aosta. Italian Traditions vi porta alla scoperta di questo magnifico paesino di montagna dove si ha la possibilità di sciare tutto l’anno. Qui ti spieghiamo dove si trova precisamente Cervinia e descriviamo il suo comprensorio. Infine vi parliamo dei modi possibili per raggiungere questa località montana.

Cos’è Cervinia?

Cervinia è una località di montagna della Valle d’Aosta, regione situata nel nord-ovest dell’Italia. Si tratta di una delle località più famose per quanto riguarda la pratica dello sci alpino. Infatti è la capitale indiscussa di questa disciplina sportiva. La stagione invernale qui dura 6 mesi e anche durante i mesi estivi è possibile sciare sul ghiaccio del Plateau Rosà. La storia dello sci a Cervinia nasce ottant’anni fa con la costruzione del primo impianto di risalita. Fino a quel momento era conosciuta in tutto il mondo come la culla dell’alpinismo eroico.

Dove si trova Cervinia?

Cervinia è una delle più note località valdostane ed è situata nel territorio comunale di Valtournenche. Il suo nome originario era Breuil-Cervinia che deriva dalla parola francese che indica i piani paludosi di montagna. Il nome attuale le è stato attribuito in epoca fascista. Si trova nel limite settentrionale della Valtournenche e alle pendici del Monte Cervino. Il paese è a 2012 metri sopra il livello del mare. Nelle vicinanze si trovano altre importanti località come Zermatt in Svizzera, Chatillon e San Vincent in Italia.

Dove sciare a Cervinia?

Il comprensorio sciistico di Cervinia si chiama Breuil-Cervinia-Valtournenche-Zermatt è uno dei più estesi delle Alpi. Infatti si sviluppa su due nazioni e comprende tre vallate. Le piste attraversano l’Italia e la Svizzera. la loro lunghezza complessiva è di 360 chilometri. Queste sono molto varie e consentono di affrontare sia percorsi impegnativi che semplici.

Una delle caratteristiche più interessanti di questa località valdostana è senza dubbio la possibilità di sciare per gran parte dell’anno. Infatti parte degli impianti del comprensorio sono situati sul ghiaccio del Plateau Rosà. Qui ci sono molti impianti di risalita e 350 chilometri di piste innevate.

Come arrivare a Cervinia?

Per raggiungere questa rinomata località delle Alpi si hanno quattro diverse possibilità. Queste sono:

  • auto
  • treno
  • bus
  • aereo.

Nel primo modo è facilmente raggiungibile grazie all’autostrada A5 Torino-Aosta. Si esce a San Vincent e si prende la strada regionale in direzione di Cervinia. Il paese si trova a 28 chilometri dall’autostrada. La stazione dei treni più vicina è quella si San Vincent che è collegata con le principali città italiane. Sono disponibili anche bus da Torino e Milano per arrivare in questo luogo.

cervinia-italiantraditions

L’aeroporto più vicino è quello di Torino caselle che si trova a 118 chilometri da Cervinia. Qui sono presenti taxi e autobus che permettono di raggiungere facilmente la famosa località.

Il territorio italiano offre alcune possibilità uniche per gli appassionati di certe discipline sportive. Grazie alla presenza della catena montuosa delle Alpi è possibile sciare in alcune famose località durante tutto l’anno. Se volete scoprire altri luoghi interessanti dove praticare sport in Italia vi suggeriamo la lettura di questo articolo. Ora che conoscete Cervinia non vi resta che organizzare la vostra visita in questi incredibili luoghi.

Write a response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Close
Your custom text © Copyright 2018. All rights reserved.
Close