Search

Lucca, Dentro le mura

 

Città antichissima, ospitale, facilmente visitabile a piedi, con un’eccellente gastronomia e dintorni ricchi di natura e di storia, Lucca è uno dei luoghi più conosciuti e visitati della Toscana.

Abbracciata e sorvegliata da 4 km di mura cinquecentesche, che custodiscono il centro storico con le sue stradine strette e le caratteristiche piazze, su cui si affacciano casine medievali e palazzi rinascimentali, è conosciuta anche come la città delle cento chiese. Il cuore della cittadina è Piazza Napoleone, chiamata dai lucchesi Piazza Grande, dove si trovano il Palazzo Ducale, il Teatro del Giglio e l’Istituto d’Arte; la piazza ospita rinomate manifestazioni culturali, tra cui le principali il Lucca Comics&Games, la più importante manifestazione in Europa legata al mondo del fumetto e del gioco, e il Summer Festival, che ogni anno porta il meglio della musica rock-pop italiana e internazionale.

Poco lontano da qui si trova la sontuosa Cattedrale di San Martino, nell’omonima piazza, mentre tornando indietro verso via San Paolino, troviamo un’altra delle piazze a cui i cittadini sono particolarmente affezionati, piazza San Michele, dove sorge l’omonima Chiesa di San Michele in Foro. Qui si incrocia anche la via più famosa di Lucca, via Fillungo, cuore pulsante dell’attività commerciale e artigianale lucchese, dove si riuniscono i turisti provenienti da ogni dove. Dal Fillungo si arriva un po’ ovunque nel centro storico, una bella passeggiata vi farà scoprire i punti più graziosi della città e quelle tappe che non potete assolutamente perdervi, come la piazza dell’Anfiteatro, un vero e proprio gioiello disseminato di accoglienti ristorantini tipici, osterie e botteghe di pittori e artisti. Fermatevi qui per assaggiare piatti tipici, per bere alcuni dei migliori vini toscani o fare un aperitivo ammirando le bellezze paesaggistiche di Lucca.

Tra i ristoranti che questa zona offre, Italian Traditions vi consiglia Trattoria Da Giulio, autentico ristorante tradizionale toscana, ambiente semplice che racchiude in sé tutta l’essenza della tradizione culinaria locale. Nonostante il menù proponga un’ampia selezione di piatti, il consiglio è sempre quello di buttarsi sui classici: tortellini in brodo, pasta col ragù, trippa, ravioli fatti in casa, salsiccia e fagioli! A metà strada tra Piazza Anfiteatro e Piazza Napoleone, trovate invece l’osteria Buca di Sant’Antonio che, in un ambiente rustico-elegante propone una cucina tipica valorizzata dai prodotti freschi del territorio e dalla pasta fatta a mano ogni giorno, ma attenta nelle rivisitazioni alle mutate esigenze dell’alimentazione. Agli amanti delle atmosfere raffinate e ricercate, consigliamo di raggiungere il ristorante dell’albergo Celide, posto proprio avanti alle antiche mura della città, in cui poter gustare un cibo di ottima qualità.Consigliato soprattutto il pesce!

Per una merenda, uno sfizio o un dopo cena, fermatevi alla Pasticceria Buccellato Taddeucci, magari per assaporare il dolce tipico lucchese, il Buccellato. In questa pasticceria attiva dal 1881, tra attraenti confezioni di torrone e biscotti assortiti, profumi di cannella, finocchietto o caffè caldo, spiccano i filoni o le ciambelle del buccellato, un incrocio tra pane e dolce, profumato di anice e dalla consistenza leggera. Per un soggiorno in pieno relax, ma soprattutto a due passi dal centro storico, prenotate una stanza all’albergo Alla Corte degli Angeli o alla Locanda di San Martino. Eleganza, cura dei dettagli e comfort assicurati!

Appena fuori le mura, segnaliamo Hotel San Marco, contraddistinto da una forte immagine distintiva e caratterizzato da un’architettura contemporanea legata alla memoria del passato.
Write a response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Close
Your custom text © Copyright 2018. All rights reserved.
Close