Search

Courmayeur Peak of Taste: otto stelle Michelin salgono in vetta

Sono tanti gli eventi interessanti che si volgono in questo periodo nelle più importanti località italiane come il Courmayeur Peak of Taste. Nella famosa località alpina ai piedi del Monte Bianco nel mese di marzo arriva un evento enogastronomico che porterà in vetta i migliori chef del mondo per una rassegna di cene e aperitivi che renderanno omaggio ai sapori e alle tradizioni della montagna.

Peak-of-taste
Fonte: Scatti di Gusto

Qui potrai scoprire in cosa consiste questa importante manifestazione e conoscerai la meravigliosa località di Courmayeur. Infatti potrai scoprire dove puoi dormire, cosa offre la cucina tipica tradizionale e anche cosa fare.

Cos’è Peak of taste Courmayeur?

Nel mese di marzo la bellissima località turistica di Courmayeur in Valle d’Aosta diventa la meta perfetta non solo per gli amanti degli sport invernali ma anche per chi ama la buona cucina grazie all’evento Courmayeur Peak of Taste. In questa occasione la cucina stellata interpreterà le ricette della cucina tradizionale di montagna. L’evento prende avvio il 4 marzo al Ristorante Super G che si trova sul comprensorio sciistico di Courmayeur.

Punta Helbronner
Fonte: Storie di Eccllenza

In questa occasione lo chef stellato Andrea Breton sfiderà lo chef Antonio Romano. Una serie di cene in quota preparate da famosi chef accompagneranno la manifestazione che avrà il suo apice nel weekend del 26 e 27 marzo. Infatti l’alta cucina incontrerà l’alta montagna con l’evento a Punta Helbronner dove verrà servito l’aperitivo più alto d’Europa. Poi alla stazione intermedia della Funivia Sky Way, Pavillon, sarà possibile godere di una cena di alto livello con l’evento il cielo e le stelle.

Fonte: Aostasera

Ma non è tutto in occasione di Courmayeur Peak of Taste sarà possibile cenare nel nuovo ristorante gastronomico LM38  dell’hotel Massif con lo chef stellato Alfredo Russo. Durante la manifestazione saranno presenti questi chef stellati: Norbert Niederkofler, Tom Kerridge, Paul Ainsworth, Chicco Cerea, Matteo Baronetto, Andrea Berton, Alessandro Rapisarda, Alfredo Russo e Paolo Griffa. Qui potrai conoscere tutti gli appuntamenti di Courmayeur Peak of Taste importantissima rassegna enogastronomica.

Chef-Peak-of-Taste
Fonte: Scatti di Gusto

Courmayeur: una delle località turistiche più famose in Italia

Courmayeur è una delle mete turistiche più famose e apprezzate in tutto il mondo. Il paese è situato ai piedi del Monte Bianco in Valle d’Aosta e come altre località italiane offre uno spettacolo unico e suggestivo. Questo è un gioiello che viene custodito dalla montagna più alta d’Europa. Si tratta dell’ultimo comune che si incontra in Italia andando verso la Francia.

Fonte: Travel No Stop

Infatti è collegata alla città francese di Chamonix dal tunnel del Monte Bianco. La sua popolarità ha avuto inizio con il turismo termale del XVII secolo grazie alla presenza di quattro sorgenti di acqua solforosa. Verso la metà del XVIII ebbe poi inizio l’esplorazione del massiccio del Monte Bianco nel tentativo di raggiungere la cima. Con la realizzazione degli impianti sciistici nel XX secolo Courmayeur è diventata una delle località più popolari dell’intero arco alpino.

Monte Bianco
Fonte: In Viaggio con Monica

Dove dormire a Courmayeur?

Courmayeur è da sempre una delle destinazioni preferite dai turisti di tutto il mondo e anche per questo offre tantissime diverse possibilità di soggiorno adatte a tutti. Per chi desidera un vacanza più di lusso, potrete soggiornare in un hotel dal tipico stile di montagna, mentre per le famiglie ci sono diverse soluzioni per tutte le esigenze: sono presenti campeggi che offrono diverse soluzioni di alloggio per vivere la montagna nel modo migliore con i propri familiari.

dove dormire a courmayeur
Fonte: Eleonora Ongaro

Courmayeur: ecco la cucina tipica

Courmayeur è la località ideale non solo per gli amanti degli sport di montagna ma anche per chi apprezza la buona cucina tradizionale. Senza dubbio tra i prodotti più apprezzati e famosi tipici valdostani sono i formaggi e i salumi come la fontina e il lardo di Arnad.

fontina valle d'aosta
Fonte: iMontBlanc

Nel corso dell’evento Courmayeur Peak of Taste potrai scoprire i piatti tradizionali della cucina valdostana. Uno dei più apprezzati è il boudin composto da patate bollite, cubetti di lardo, barbabietole, sangue di maiale, vino e spezie. Non può mancare la fonduta di formaggi e il capriolo alla valdostana, una ricetta tipica locale.

capriolo alla valdostana
Fonte: Buttalapasta

Cosa fare a Courmayeur?

Courmayeur offre ai suoi visitatori tantissime possibilità di svago e divertimento. Il comprensorio sciistico è senza dubbio la parte predominante ma non è tutto, infatti è presente anche un palazzetto dello sport dove è possibile fare tanti sport come il pattinaggio su ghiaccio. Qui i bambini potranno divertirsi in tutta sicurezza grazie anche alle tante attività che vengono organizzate durante la stagione.

pattinare sul ghiaccio courmayeur
Fonte: Turismo.it

Oltre ai tantissimi sport di montagna che si possono praticare in estate ed in inverno sono possibili anche escursioni alla scoperta delle bellezze della montagna. Non perdere l’opportunità di una ciaspolata sulla neve o un tour in motoslitta. Senza dubbio una delle attrazioni più affascinanti di Courmayeur è la funivia Skyway che consente di raggiungere la cima del Monte Bianco.

motoslitta a courmayeur
Fonte: Agenzia Dire

Qui si può godere di un panorama unico e sensazionale come in nessun altro posto al mondo. Infine per chi vuole rilassarsi è possibile andare alle Terme di Pre Saint Didier che si trovano a pochi chilometri dal centro di Courmayeur. non perdere l’occasione di scoprire questa meravigliosa località durante il Courmayeur Peak of Taste.

terme di didier
Fonte: ExplorAlp

Immagine di Copertina: iH Hotel Courmayeur Mont Blanc Resort

Write a response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Close
Your custom text © Copyright 2018. All rights reserved.
Close