Search

Bologna, terra di ottimo cibo, monumenti e belle vedute

Scopri i meravigliosi tesori della città emiliana

In Italia ci sono tantissime belle città tutte da scoprire come la magnifica Bologna in Emilia Romagna. Questo è un territorio pieno di bellezze e tesori artistici e culturali tutti da scoprire. Ma non è tutto , infatti questi sono luoghi dove si può trovare dell’ottimo cibo. La cucina tradizionale bolognese è una delle più apprezzate nel mondo.

Qui potrai scoprire dove si trova Bologna e quali sono le piazze e i monumenti che devi assolutamente visitare. Inoltre conoscerai anche le vedute imperdibili dalle diverse zone di questa città. Infine scoprirai quali sono i prodotti e le ricette per la preparazione de piatti tipici che puoi assaggiare durante la tua visita a Bologna. 

Tripadvisor

Bologna: ecco dove si trova

Bologna è il capoluogo dell’omonima città metropolitana e della regione Emilia Romagna, situata tra la pianura Padana e l’aAppennino tosco-emiliano.La sua posizione geografica l’ha resa il punto d’incontro tra il nord e il sud ma anche tra l’est e l’ovest dell’Italia. Infatti devi sapere che può essere facilmente raggiunta partendo da alcune delle città italiane più importanti come Venezia, Milano, Firenze e Roma.

Bologna è una città d’arte ma non solo è anche un centro culturale importantissimo. Inoltre la sua efficiente struttura fieristica e la sua tradizione manifatturiera e motoristica conosciute ed apprezzate in tutto il mondo l’hanno resa uno dei punti nevralgici del turismo nazionale.Qui si trova il centro storico d’epoca medioevale più esteso e tra i meglio conservati d’Europa.

inItalia

Le piazze e i monumenti da visitare a Bologna

Il tuo viaggio alla scoperta di Bologna non può che incominciare dalla piazza principale della città. Si tratta appunto di piazza Maggiore che è circondata dagli edifici più importanti della Bologna medioevale. Questa è il centro nevralgico della vita cittadina dove da sempre convivono il potere civile e quello religioso. Qui infatti sorgono la Basilica di San Pretonio e il Palazzo del Podestà.

Italiani

Poco distante si trova un’altra importante piazza della città. Questa è piazza del Nettuno dove si trova l’omonima fontana una delle più belle di Bologna, creata nel XVI secolo da Giambologna. La statua del Nettuno è appoggiata all’interno della fontana ed è considerata ancora oggi uno dei simboli della città. La sua bellezza non consiste solo nella sua figura imponente ma anche dalla complessa simbologia che si cela in quest’opera d’arte Ma non è tutto, infatti ci sono anche altri simboli della città medioevale che dovresti visitare. Si tratta della Torre degli Asinelli e la Torre Grisenda che dominano dall’alto il centro storico di Bologna.

Viaggiamo

Bologna: cosa vedere?

La città di Bologna regala anche tantissime altre cose da vedere che regalano panorami meravigliosi che ti faranno scoprire la città emiliana. Devi sapere che a Bologna si trovano i portici più lunghi del mondo che si estendono per circa 40 chilometri. percorrendo i portici e i vicoli del centro si giunge ad un luogo inaspettato dove puoi ammirare un panorama sorprendente sulla città.

Si tratta dei canali risalenti al XII secolo che oggi sono visitabili anche nella parte sotterranea. Uno dei luoghi metà delle gite tradizionali dei cittadini bolognesi è il Santuario di San Luca. Questo si trova in cima al Colle della Guardia ad un’altezza di 600 metri. Qui si trova anche una terrazza panoramica dalla quale è possibile avere una magnifica vista di Bologna.

Bologna Welcome

Cosa mangiare a Bologna?

La città di Bologna è conosciuta in tutto il mondo per la sua incredibile tradizione gastronomica e come la patria della pasta. Senza dubbio uno dei prodotti più conosciuti e apprezzati è la mortadella. Inoltre il ragù alla bolognese è uno dei sughi più famosi anche a livello internazionale. Ma non è tutto, infatti sono tantissimi i piatti della tradizione che devi assolutamente assaggiare.

Agrodolce

Infatti non si possono non citare le tagliatelle e i tortellini oltre alle famosissime lasagne.Altro prodotto tipico sono le crescentine un particolare tipo di pane fritto che viene farcito con salumi e formaggi del territorio.

Copertina: Italia

Write a response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Close
Your custom text © Copyright 2018. All rights reserved.
Close