Search

Il Salone Nautico di Genova 2021, la 61esima edizione: tutte le novità

Il Salone Nautico di Genova 2021 è da diversi anni uno degli appuntamenti italiani irrinunciabili per gli appassionati di nautica. Si tratta di una manifestazione dalla durata di 6 giorni, dove è possibile assistere ad un’enorme mostra a cui partecipano i maggiori cantieri italiani, esteri con un numero di imbarcazioni superiore alle 1000 unità.   

Salone Nautico di Genova 2021: fra passato e presente

Tutto nasce nel 1962 quando viene organizzata una piccola esposizione a tema nautico a Genova, in uno spazio di circa 30.000 metri quadrati. La manifestazione inizialmente era stata programmata per un pubblico ristretto e il biglietto all’epoca costava soltanto 250 lire. In quell’occasione erano presenti diversi esponenti governativi e tutte le personalità più rilevanti dell’ambiente nautico a: vi erano inoltre ambasciatori, delegazioni commerciali, importanti personalità fra cui: Olivetti, Agnelli, l’architetto navale Fox, l’ammiraglio Baslini e tanti altri. Si registrò la partecipazione di oltre 300 mila visitatori per 585 espositori (per la maggior parte italiani).

Salone Nautico

È così, da una piccola esposizione riservata a pochi è nato uno degli eventi più attesi ed amati in Italia, una manifestazione unica, frequentata da appassionati provenienti da ogni parte del mondo.

Dove si svolgerà il Salone Nautico di Genova 2021?

Dal 16 al 21 settembre si apre la sessantunesima edizione del Salone Nautico di Genova 2021. L’appuntamento è in Piazzale Kennedy dalle ore 10:00 alle 18:30. Si svolgerà in un grande spazio di oltre 200.000 metri quadrati con la partecipazione di oltre mille espositori  e imbarcazioni.

 Quest’anno, nonostante   la quantità dedicata agli spazi espositivi fosse di gran lunga maggiore rispetto al passato, le prenotazioni sono sold-out già da diversi mesi. Quest’anno, inoltre, saranno presenti grandi marchi fra cui: Ferretti, Baglietto, Absolute, Sirena Marine, Princess, Sunseeker ma anche importanti cantieri italiani non appartenenti al mondo della vela.

Il Salone Nautico di Genova 2021 rispecchierà in tutto e per tutto uno dei settori che è riuscito a reagire meglio alla crisi: vi saranno dei nuovi spazi sia a terra che in acqua ed un layout completamente rinnovato tutto da scoprire.

È importante sottolineare che, al contrario di tutti gli altri in Europa, il salone nautico di Genova non si è fermato nemmeno nel corso del 2020, grazie a protocolli di sicurezza rigidi, protezioni e accessi contingentati messi in atto per contrastare la pandemia.

Salone Nautico di Genova 2021
Salone Nautico

Il settore nautico ha generato un enorme fatturato anche in un anno complicato come il 2020 e tutt’ora, nel 2021, sta confermando untrend in crescita già dimostrato nel primo semestre dell’anno. Uno dei fattori più importanti da considerare è che la nautica è stata fondamentale per favorire le attività all’aperto mantenendo il distanziamento sociale. È stata di grande aiuto nei confronti di una discreta parte della popolazione che ha acquistato piccole imbarcazioni in modo tale da non rinunciare alle proprie passioni e a quel senso di libertà che solo il mare è in grado di donare.

Salone Nautico di Genova 2021: come acquistare i biglietti

I biglietti per il Salone Nautico di Genova 2021 si possono acquistare esclusivamente online: il costo per gli adulti è di 18 euro, a cui si aggiunge 1 euro per la prevendita. L’ingresso è gratuito per i bambini fino a 12 anni e per gli accompagnatori di visitatori con disabilità maggiore dell’80%. È bene considerare che gli ingressi saranno contingentati e l’evento si svolgerà per l’80% in spazi aperti.

Per entrare al Salone nautico di Genova 2021 è necessario essere cittadini italiani o provenienti dall’Unione Europea o afferenti allo Spazio Economico Europeo: l’accesso è consentito esclusivamente con il Green Pass Europeo – Eu Digital Covid ovvero il certificato che attesta la vaccinazione, la guarigione o la certificazione di un test antigenico negativo effettuato entro le 48 ore precedenti. Sono esonerati dal mostrare il green pass i bambini con età inferiore ai 12 anni e i soggetti esenti con regolare certificazione medica.

Per l’ingresso al Salone Nautico di Genova 2021 sono accettate anche le certificazioni emesse dai paesi dell’area Schengen e da altre nazioni con la stessa certificazione. Per tutti gli altri è concesso l’ingresso e la permanenza in Italia soltanto per motivi di lavoro per un massimo di 120 ore.

Ora che hai tutte le informazioni utili sul Salone Nautico di Genova 2021, acquista i biglietti al più presto per assicurare la tua partecipazione all’evento!

Foto di copertina: BJ Liguria

Write a response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Close
Your custom text © Copyright 2018. All rights reserved.
Close