Search

La Perla : l’histoire de la lingerie de luxe Made in Italy

La storia di La Perla inizia, nel 1954 a Bologna, con Ada Masotti; partendo da un piccolo laboratorio Ada applica il suo talento sartoriale nella creazione di corsetti di eccellente fattura, tanto che la porteranno di lì a breve a fondare il proprio atelier. I corsetti La Perla colpiscono subito per la loro eleganza, pensata per esaltare la bellezza della donna e per le lavorazioni e i tessuti di altissima qualità. L’idea per il nome del marchio nasce dai cofanetti in velluto rosso in cui veniva venduta le lingerie come se fosse un prezioso gioiello.

La Perla

La grande maestria di Ada Masotti la porta a utilizzare tecniche pregiate come il ricamo Cornely, la soutache, il macramè, il ricamo a frastaglio e la Dentelle de Calais-Caudry. Essa era soprannominata « forbici d’oro » per la sua bravura.

Pur lavorando sempre secondo i canoni della migliore tradizione sartoriale italiana, il segreto del brand è stato quello di riuscire a rappresentare la sensualità femminile stando al passo con i tempi, cioè seguendo i cambiamenti che avvenivano nella società. Durante gli anni ’60 il crescente anticonformismo e desiderio di novità sviluppatosi tra i giovani si traspone nei prodotti La Perla attraverso la creazione di collezioni ricche di colore e stampe vivaci.

La Perla

La rivoluzione giovanile prosegue negli anni settanta in maniera sempre più agguerrita e in particolare con un forte impegno per i diritti della donna: di pari passo l’intimo si fa più confortevole, grazie a modelli eleganti e allo stesso tempo morbidi e leggeri. Nel 1971 viene introdotta la linea beachwear che comprende sia bikini che costumi interi; tra le altre nuove proposte vi sono il reggiseno a triangolo in jersey di seta e una linea in pizzo elasticizzato.

Costumi La Perla 2019 interi e bikini minimal  Vogue
Vogue

Gli anni ’80 nella moda sono all’insegna dell’eccesso e, grazie a look iconici come i reggiseni a punta di Madonna, la lingerie diventa protagonista anche fuori dalla camera da letto. La Perla, con il suo giusto mix di sensualità e raffinatezza, diventa un marchio di fama internazionale. Nel 1989 viene lanciato il body elastico, assolutamente innovativo nei materiali, che fascia il corpo e conferisce una nuova concezione del comfort. Nel 1981 è Alberto Masotti, figlio di Ada, a prendere in mano le redini dell’azienda; egli affida la direzione creativa alla moglie, Olga Cantelli.

La Perla

Durante gli anni ’90 il confine tra pubblico e privato diventa sempre più labile, così che la lingerie si integra ulteriormente con la moda: il brand punta sul glamour con tessuti preziosi e campagne pubblicitarie che ritraggono le modelle in completi coordinati a scarpe e gioielli. Nei decenni a seguire La Perla continua a proporre intimo di lusso prestando attenzione alle esigenze della donna moderna e diventando così leader nel settore luxury.

Tra le apparizioni più famose dell’intimo La Perla vi sono quella di Daniel Craig nel film 007 Casino Royale, in cui l’attore appare con indosso un costume da bagno del marchio. Victoria Beckham, nel video “Headlines” delle Spice Girls, sfoggia il bustino Cage, dalla struttura che ricorda appunto una gabbia. Dallo stile simile è il body indossato ai Grammy Awards del 2014 da Beyoncé.

Turning James Bond into a Sex Symbol: La Perla Trunks in Casino Royale –  Bond Suits
Bond Suits

Nel 2008, Masotti vende il brand a una società americana; per essere però riacquistato nel 2013 dall’imprenditore italiano Silvio Scaglia. In occasione del quarantesimo anniversario di attività viene pubblicato il libro “Lingerie and Desire” che raccoglie le più iconiche campagne pubblicitarie della Maison. Nel 2016 la direzione creativa viene affidata a Julia Haart che, l’anno successivo, lancia la prima collezione di prêt-à-porter portando in passerella abiti estremamente sexy e raffinati. Nel 2018 avviene un nuovo cambio di proprietà e l’azienda viene venduta alla società olandese Tennor. La Perla rappresenta la femminilità e la sensualità con prodotti di lusso made in Italy.

Vogue

Immagine di Copertina: La Perla

Write a response

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée.

Close
Your custom text © Copyright 2018. All rights reserved.
Close