Search

Verona, città romantica, storica, misteriosa

Verona, una delle città più romantiche d’Italia

Verona, chi ti vede e tosto non ti ama di irresistibile amore, questi, credo, non ama se stesso, è privo di ogni senso d’amore e detesta ogni cosa bella.

Giovanni Cotta
A Verona, le location del film "Love in the Villa" di Netflix
siviaggia

Famosa per essere una delle città più romantiche d’Italia, Verona ha un fascino ampiamente riconosciuto in tutto il mondo. Non a caso, infatti, generazioni di poeti e scrittori hanno narrato le sue bellezze, come William Shakespeare che ne ha fatto l’ambientazione per la sua opera più celebre e importante, che ancora oggi dona a Verona quel fascino misterioso che la caratterizza.

Quando pensiamo al romanticismo, la prima città che ci viene in mente è Verona. Non che non ci siano città romantiche in Italia, sia chiaro, ma Verona è circondata da un alone di amore e mistero di cui non si libererà mai. Da oltre 400 anni, infatti, il capoluogo di provincia veneto si è guadagnato la fama di città degli innamorati proprio a causa dell’opera di William Shakespeare ivi ambientata: Romeo e Giulietta.

Ma la cosa che, più di tutte, incuriosisce di Verona è proprio il mistero che aleggia, come fitta nebbia, sulla storia dei due innamorati più famosi della letteratura occidentale. Non si hanno prove che siano realmente esistiti, eppure Verona sembra essere plasmata sulla loro storia. La maestria di Shakespeare, infatti, ha fatto in modo che la storia potesse realmente prendere vita e mantenere viva la propria fiamma per almeno quattro secoli.

Masuccio Salernitano, lo scrittore campano che ispirò Shakespeare
storienapoli

I luoghi di Romeo e Giulietta

Tra i luoghi più iconici di Verona c’è il famoso balcone di Giulietta, affacciato nel chiostro dello Stallo del Cappello dove oggi è presente una statua in bronzo che raffigura Giulietta. Questa antica casa-torre, risalente al 1300, ad oggi ospita la collezione degli abiti e oggetti di scena del celebre film di Franco Zeffirelli.

Sebbene non vi sia alcuna traccia storica dell’appartenenza di tale casa alla famiglia Capuleti, il balcone di Giulietta è uno dei luoghi più visitati della città e certamente il più fotografato dalle schiere di innamorati che si ritrovano a passare un weekend romantico a Verona. Ma non c’è solo la casa di Giulietta. Poco distante dal centro storico, infatti, un palazzo di proprietà privata viene attribuito dalla tradizione ad abitazione della famiglia Montecchi.

A testimonianza di quanto l’opera teatrale di Shakespeare abbia stravolto e permeato l’atmosfera e la storia della città di Verona, accanto ai portoni delle Bra c’è un busto dello scrittore inglese e una targa che recita i celebri versi di Romeo nel momento in cui è costretto ad abbandonare Verona.

Non esiste mondo fuori delle mura di Verona, ma solo purgatorio, tortura, inferno. Chi è bandito da qui, è bandito dal mondo, e l’esilio dal mondo è la morte

Romeo Montecchi, Romeo e Giulietta

Ultimo, ma non meno importante, tra i luoghi più battuti dagli amanti della letteratura, c’è la tomba di Giulietta. Collocato nella cripta della chiesa di San Francesco al Corso, in un vecchio monastero francescano, questo sarcofago aperto e vuoto simboleggia il luogo dove tutto sarebbe finito e dove, secondo la storia, finalmente i due innamorati avrebbero trovato pace riuscendo a rimanere insieme per sempre, lontani da un mondo che non li avrebbe voluti vicini.

La vera storia di Giulietta e Romeo - ItalyProGuide
italyproguide

I luoghi oltre la leggenda

Oltre alla leggenda, però, Verona resta una città ricca di storia e che trasuda antichità da ogni suo poro. Il punto di partenza per una passeggiata nel centro storico non può che essere Piazza Bra, da cui si può ammirare la celebre Arena di Verona, sede ogni anno di diverse manifestazioni artistiche. Sempre da Piazza Bra, si arriva tranquillamente a Piazza Erbe attraversando la via dello shopping più famosa della città, Corso Porta Nuova.

Tra un negozio e l’altro, non sarà insolito ritrovarsi in piccoli vicoli suggestivi da cui scorgere romanticissimi scorci, perfetti per incorniciare una giornata alla scoperta di una delle città più affascinanti, romantiche e misteriose d’Italia e del mondo.

Arena di Verona
europlan

Immagine di copertina: mondoaeroporto

Write a response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Close
Your custom text © Copyright 2018. All rights reserved.
Close