Search

Malvasia: il vitigno siciliano di origini greche

Il Malvasia Salina è un vino dolce siciliano che proviene da vigneti che si trovano nell’isola omonima delle Eolie. Per produrlo si usano le sole uve Malvasia.

Trattamento: le uve sono fatte essiccare al sole per una o due settimane dopo la vendemmia. Quando sono secche, fermentano in vasche di acciaio a una temperatura controllata di sedici gradi per venticinque giorni. In seguito, il vino affina sempre nelle vasche di acciaio per sei mesi, prima di essere messo in bottiglia.

Descrizione: il colore è giallo intenso con riflessi d’oro. All’olfatto si sentono profumi di frutta (albicocche, uva passa), spezie ed erbe (pepe nero e citronella). Il sapore è al tempo stesso dolce e acido, liquoroso, fresco e persistente con note di agrumi.

Abbinamento: è ideale per accompagnare antipasti, pesce crudo e frutti di mare, crostacei, fritti, formaggi freschi, dessert.

Write a response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Close
Your custom text © Copyright 2018. All rights reserved.
Close