Search

L’Italia che ama gli sport, ecco le attività adatte per l’estate

L’estate è la stagione ideale per divertirsi nell’acqua per combattere il caldo. Ecco quindi che qui potrai scoprire quali sono gli sport acquatici praticati in Italia. Infatti è possibile fare sport in acqua nel mare ma anche nei tanti laghi italiani e nei fiumi.

Tra le tantissime attività che si svolgono in acqua senza dubbio una delle più praticate è quella che riguarda le immersioni e gli altri sport simili. Ma non è tutto, infatti devi sapere che negli ultimi anni l’Italia è diventata la patria di sport acquatici con la vela come il surf e il kitesurf.

Kite Equipe Roma

Molto popolare nel territorio italiano è lo sci d’acqua come anche la canoa e il kayak. In Italia infatti puoi trovare tantissime località di mare magnifiche.

Le immersioni: uno degli sport acquatici più praticati in Italia

In Italia uno degli sport acquatici più praticati è quello delle immersioni grazie agli incredibili fondali che puoi trovare in tantissime località di mare della penisola. Questo sport consiste nell’immergersi sott’acqua con un’apposita attrezzatura che consente di respirare e di esplorare le meraviglie del mondo marino.

Devi sapere che per chi vuole fare uno sport più tranquillo è possibile fare snorkeling. Si tratta di esplorare il mare nuotando in superficie guardando con una maschera da sub. Si possono utilizzare anche le pinne e altre attrezzature impiegate anche per le immersioni come la muta.

Viaggi News

Sport acquatici praticati in Italia: il surf e kitesurf

Negli ultimi anni anche in Italia hanno avuto una grande diffusione sport acquatici provenienti da altri paesi come il surf e il kitesurf. Queste attività sono praticate prevalentemente dai più giovani. Il primo consiste nel cavalcare le onde del mare con una tavola in legno.  L’obbiettivo è quello di riuscire a planare sull’onda rimanendo in piedi sulla tavola.

SurfCorner

Il kitesurf invece ha origini più recenti, infatti è nato nel 1999. Consiste essenzialmente nel farsi trainare nel mare da un aquilone spinto dal vento a bordo di una tavola in legno. Devi sapere che ci sono moltissime spiagge attrezzate per questi sport acquatici praticarti in Italia.

Lo sci nautico: tra gli sport acquatico più divertente da praticare in Italia

Lo sci nautico è un’altro degli sport acquatici che esistono da molti anni. Infatti è stato inventato nel 1928 da Ralph Samuelson. Questa attività è il connubio perfetto tra lo sci praticato sulla neve e il surf. Consiste nel farsi trainare nell’acqua da un motoscafo con ai piedi un paio di sci.

Scii nautico

In questo caso lo sciatore per muoversi sfrutta solo la velocità della barca che lo sta trascinando. Lo sport a differenza di quelli precedenti richiede assenza di vento e di onde. Per questo motivo è molto praticato anche nei laghi. Una delle località dove puoi trovare aree attrezzate per questo sport è il Viverone in provincia di Biella. Un altro luogo dove lo sport è molto praticato è Cagliari in Sardegna.

Sport acquatici praticati in Italia: la canoa  e il kayak

Ma non è tutto, infatti devi sapere che si sono altri sport acquatici praticati in Italia nel mare nei laghi e nei fiumi. Si tratta di due attività che si fanno a bordo di imbarcazioni spinte da pagaie. Questi sport acquatici sono la canoa e il kayak.

La Piazzetta dello Sport

La prima è una barca che può essere sia rigida che gonfiabile e si muove utilizzando una pagaia con una sola pala. In passato la posizione che si doveva tenere sulla canoa era in ginocchio ma oggi sono diffusi anche modelli che permettono di stare comodamente seduti. Nel kayak invece la pagaia è dotata di due pale e si naviga seduti. Inoltre questi due sport consentono anche di fare altre attività acquatiche come la pesca sportiva. Si tratta di uno degli sport più praticati in Italia.

Write a response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Close
Your custom text © Copyright 2018. All rights reserved.
Close