Search

Caffè Florian, Tre secoli di storia

Nel cuore di Venezia, sotto i portici delle Procuratie Nuove in Piazza San Marco, si trova il più antico caffè d’ Italia e, insieme al Café Procope di Parigi, il più antico del mondo. Inaugurato nel dicembre 1720 da Floriano Francesconi con il nome di Alla Venezia Trionfante, fu presto ribattezzato Florian, dal nome del suo proprietario, diventando la più famosa bottega da caffè dell’epoca.

In circa tre secoli di storia, i suoi tavoli hanno ospitato una galleria interminabile di personaggi illustri. Qui Giacomo Casanova vi corteggiava le dame e Carlo Goldoni vi entrò ragazzo. Parini, Silvio Pellico, Lord Byron, Foscolo, Dickens, Goethe, Rousseau, D’Annunzio passarono di qui. Testimone di mutamenti, crisi economiche e cambiamenti sociali, il Caffè è stato il cuore della società veneziana dalla Serenissima ai moti rivoluzionari del 1848.

Il Caffè Florian conserva ancora oggi il fascino dell’epoca in cui è nato e in cui è vissuto. Caratterizzato da splendidi interni ottocenteschi, con sale decorate in stili diversi, il locale è un importante polo culturale che organizza mostre, momenti di incontro e manifestazioni culturali di alto livello, specialmente nel settore dell’arte contemporanea. Nascono così Temporanea e Le Realtà Possibili del Caffè Florian e Unica, due iniziative in concomitanza con la Biennale di Venezia, dove lo spazio Florian viene reinterpretato in chiave contemporanea attraverso le installazioni di artisti italiani e internazionali. L’impegno e un’attività incentrata su più fronti, ha portato alla nascita del marchio Florian Venezia 1720, che ha creato una linea completa di prodotti il cui stile riflette la tradizione veneziana e l’eleganza del Made in Italy.

Tra le sale del caffè (esattamente sei), ricordiamo la Sala Cinese, la Sala Orientale, la Sala delle Stagioni e la Sala degli Uomini Illustri. Forme leggere, sinuose e aggraziate ricoprono le pareti della Sala Cinese. Un labirinto di figure maestose ispirate a un Oriente reale e immaginario che si intreccia alle decorazioni in foglia d’oro, ai fregi e ai divanetti in velluto rosso. In questa e nella Sala Orientale si respira un’atmosfera speciale, sognante. Circondata da motivi floreali, la Sala delle Stagioni accoglie i visitatori con figure di donne cinte da lunghe vesti che esaltano la loro bellezza e simboleggiano le stagioni. Il servizio che offre il locale è impeccabile. Non solo caffè, ma anche ricche proposte adatte per ogni occasione. Prendendo ispirazione dai piatti e dai dolci della tradizione, Caffè Florian propone preparazioni superlative realizzate con prodotti di grande qualità e adatte ai gourmet più raffinati. Dalla colazione all’afternoon tea, dall’aperitivo al light dinner, ogni momento è celebrato con gusto e raffinatezza.

L’Italia in una tazzina. A Italian Traditions la Campania profuma di caffè: assaporala nell’ IT5 della settimana.
Write a response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Your custom text © Copyright 2018. All rights reserved.
Close