Search

Accessori dal Belpaese, Una definizione di stile

 

Terra di antiche tradizioni e di moderni prodigi, l’ Italia ha sempre primeggiato nei più svariati ambiti e settori: dalla cucina al cinema, dal design all’architettura, dalle automobili alla moda, il Belpaese è sempre stato all’avanguardia, capace di guardare oltre con un approccio tutto italiano, capace di mescolare inventiva e tradizione. Per questo il Made in Italy è amato e apprezzato in tutto il mondo, e da secoli la nostra stupenda penisola è considerata leader mondiale nella definizione di stile, specialmente nell’ambito della moda.

L’ Italia è infatti un produttore ed esportatore internazionale di beni di lusso di fascia alta sin dai secoli XI e XII. La nostra magnifica penisola, così ricca e culturalmente diversificata, era al centro sin da allora una serie di rotte commerciali internazionali, grazie alle quali è entrata in contatto con svariate culture e popolazioni finanche nel lontano Oriente, ricavandone enormi influenze e aprendo sul mondo un nuovo e curioso sguardo.

Le grandi città medievali poi, le stesse potenze cosmopolite e artistiche che guidarono il Rinascimento, divennero sede di gilde che producevano i beni di lusso più belli del mondo, tra cui cosmetici, gioielli, tessuti e pellami. Secoli sono passati, ma l’ Italia è ancora la regine europea e mondiale della moda e del design, e l’eleganza e unicità dei suoi accessori rimane impareggiabile.

Basta citare solo alcuni dei marchi pilastri della moda femminile e dell’eleganza che continuano a portare alto il nome dell’Italia e della sua mirabilissima tradizione: Prada, Gucci e Alviero Martini, per esempio.  Per questo questa settimana Italian Traditions vi ha accompagnato alla scoperta dei più pregiati ed esclusivi brand di accessori dell’elitario panorama italiano: sarete condotti prima a Napoli, dove dal 1914 nella boutique di Marinella si producono a mano cravatte tra le più raffinate e apprezzate al mondo, poi Bologna, dove dal 1927 Furla crea accessori di pelle, cinture, cappelli e borse lavorati seguendo antichi processi e sapienti tradizioni, e dotati di un’eleganza e stile senza tempo. Nelle campagne mantovane nacque invece la Pasotti, azienda leader nella produzione di ombrelli artigianali di pregiata fattura.

Tappa a Torino, dunque, dove dal 1910 sotto il marchio Borbonese vengono fabbricati accessori e collezioni ricercate e raffinatissime, tra cui preziose borse con la classica texture O.P., a Occhio di Pernice, storica icona del brand. Infine tra Alessandria e Milano si trova Borsalino, icona mondiale e leggendaria che nelle sue creazioni incarna tutta la raffinatezza e la qualità dei migliori cappelli al mondo. Ricchi appuntamenti dunque, con le migliori e più note marche di accessori dell’intera penisola, e quindi, del mondo.

Eleganza e raffinatezza incontrano la perfezione di geometrie inconfondibili; dettagli e ispirazioni diventano incantevoli tocchi di stile capaci di rendere unico ogni outfit. Che sia bon ton o eccentrico, classico o alternativo, lo stile Made in Italy non conosce rivali. Desiderio e lusso nell’IT5 accessori di questa settimana.
Write a response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Your custom text © Copyright 2018. All rights reserved.
Close