Search

Lo street food in Italia è sempre più gourmet

Una tendenza che si sta sempre più diffondendo anche nel nostro paese è quella che riguarda il consumo e l’acquisto di cibo in strada. Lo street food in Italia è divenuto negli ultimi anni un fenomeno consolidato che vanta ogni anno un numero crescente sia di proposte che di clientela. Italian Traditions vi porta alla scoperta di questo fenomeno che è presente in tutto il mondo. Inoltre vi parliamo di come è nato e qual è il suo stato attuale nel nostro paese, presentandovi i principali cibi che è possibile trovare in questo contesto.

Cos’è lo street food?

Lo street food in Italia e nel resto del mondo è un modo di preparare e servire i cibi che risponde a due esigenze principali, ossia mangiare velocemente spendendo poco. I primi cibi serviti in questo modo erano panini, poi si è passati con il tempo anche ad altri prodotti, per arrivare fino ai giorni nostri, dove l’offerta è molto variegata. Infatti è possibile trovare praticamente ogni tipo di cibo. Questo viene preparato e poi servito all’interno di un mezzo mobile, solitamente un ape car o un camioncino.

L’origine dello street food

Anche se non lo si penserebbe, questo modo di proporre il cibo risale agli inizi della nostra civiltà. Anche nell’Antica Grecia e nell’impero romano erano presenti i “thermopolia” dove il cibo veniva cucinato e servito all’aperto. In tempi moderni è stato spesso associato a cibo di bassa qualità nato dall’esigenza di dare da mangiare a tante persone in poco tempo. Negli ultimi anni le cose sono decisamente cambiate. Questa nuova tendenza, proveniente dagli Stati Uniti, impiega ingredienti di alta qualità per la preparazione e propone piatti tipici della cucina locale.

street-food

Lo street food in Italia segue oggi questa tendenza americana, proponendo ai clienti cibi della tradizione regionale preparati con prodotti genuini e locali. I numerosi eventi e ritrovi che vedono coinvolte queste attività sono un modo per far conoscere al grande pubblico prodotti tipici di un particolare territorio. L’interesse a questo modo di proporre il cibo è cresciuto anche tra i grandi chef che oggi spesso intraprendono o sono coinvolti in questo tipo di ristorazione.

I cibi principali

I piatti che possono essere preparati da questo tipo di attività sono moltissimi. Alcuni di questi sono tipici di alcune specifiche regioni italiane. Tra i più conosciuti ci sono la pizza e la piadina. Quest’ultima è tipica della Romagna, ma è oggi ampiamente diffusa in tutta Italia. Altri prodotti interessanti sono:

  • olive ascolane
  • panelle
  • lampredotto
  • farinata
  • castagnaccio
  • cannoli
  • babà
  • baccalà fritto
  • arrosticini

Il cibo di strada è sempre più una forma consolidata di consumo e vendita di cibo. I ritmi frenetici di oggi hanno favorito notevolmente la diffusione di questo tipo di attività. Non bisogna dimenticare comunque l’importanza della qualità delle materie prime con cui vengono preparati i cibi che ha consentito di attirare sempre più attenzione da parte dei cittadini. Se volete scoprire prodotti regionali vi consigliamo di leggere anche questo articolo. Ora che conoscete lo street food in Italia non vi resta che provarlo, lo street food made in Italy è diverso ed è sempre più apprezzato.

Write a response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Close
Your custom text © Copyright 2018. All rights reserved.
Close