Search

Marche

 

Nella regione delle Marche l’attività della coltivazione dell’uva inizia con gli antichi Greci provenienti da Siracusa e si consolida in epoca romana, quando il nome del vino Piceno diventa noto in tutto l’impero. La regione offre una grande varietà di uve, vitigni e vini. Dal punto di vista fisico confina a est con il Mar Adriatico e questo, insieme alla presenza delle montagne, fa in modo che ci sia un clima particolare che si riflette nella produzione di vini tipici. Questa è realizzata principalmente in cantine piccole, che possono contare, però, su un’esperienza di lunga data, trasmessa generazione dopo generazione.

I principali vini rossi: Rosso Conero e Piceno, Conero DOCG, Lacrima di Morro d’Alba DOC, I Terreni di San Severino DOC, San Ginesio DOC, Rosso Piceno e Rosso Piceno Superiore, Vino e Visciole Querciantica.

I principali vini bianchi: Verdicchio, Marche Passerina, Offida Pecorino Villa Angela, Falerio, Grechetto, Sauvignon, Colli Maceratesi Ribona, Bianchello del Metauro.

l principali spumanti: Vernaccia di Serrapetrona, San Ginesio, Verdicchio.

Il principale passito: Marche Bianco IGT Passito Affumicato, Marche Bianco IGT Passito Affumicato.

Write a response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Close
Your custom text © Copyright 2018. All rights reserved.
Close