Search

Italia leader mondiale nella metà dei prodotti del settore meccanico

Non soltanto moda e prodotti alimentari. L’Italia è leader mondiale nella metà dei prodotti del settore meccanico: 62 prodotti su 496 nel commercio mondiale sono made in Italy. Scopriamone di più!

L’Italia è un Paese dalle mille risorse che si è dimostrato all’altezza degli altri Paesi industrializzati tenuti in considerazione nel commercio mondiale (es. Cina, Corea, Stati Uniti, Giappone e Germania).

Da sempre la produzione italiana è stata legata a doppio filo al settore manifatturiero e al settore alimentare. Tuttavia l’Italia non è soltanto moda e cibo.

Negli ultimi anni l’Italia ha registrato molti progressi anche nel settore meccanico, arrivando a ricoprire il ruolo di leader del commercio mondiale. Basti pensare che 62 prodotti su 496 sono espressione del made in Italy.

linkiesta

La leadership italiana a livello mondiale

L’Italia ha saputo conquistare un posto d’onore tra i leader della produzione meccanica, dimostrando la capacità di competere a livello mondiale sfruttando un bagaglio di conoscenze e competenze d’eccezione.

In un mondo gestito dalla globalizzazione, quindi, l’inclinazione all’export italiana ha trovato un valido alleato nel settore meccanico.

Ogni anno, il Belpaese esporta miliardi e miliardi di dollari in merci, tra le quali ci sono anche i prodotti meccanici negli ultimi anni.

Se pensiamo che l’Italia ha esportato circa il 20% di prodotti meccanici dell’export complessivo allora diventa più facile capire l’importanza di tale primato sia a livello nazionale che a livello mondiale.

Quali Paesi sfruttano la meccanica made in Italy? I mercati stranieri in cui i prodotti meccanici italiani la fanno da padrone sono tanti: Francia, Inghilterra, Stati Uniti, Brasile, Turchia, Russia, Polonia e Cina compresi.

industriaitaliana

Quali sono i prodotti meccanici esportati dall’Italia?

Secondo l’Indice Fortis-Corradini della Fondazione Edison, 62 prodotti su 496 nel commercio mondiale del settore meccanico fanno parte della produzione made in Italy. Sì, quali prodotti meccanici esporta l’Italia?

Tra i prodotti meccanici italiani più esportati all’estero ci sono le vending machines (tabacco, bevande e cibo), le macchine per l’imballaggio e i macchinari metallurgici.

A questi si aggiungono anche i macchinari destinati a campi di nicchia, come per esempio le macchine per la produzione di calzature e lavorazioni in cuoio.

trasportopneumatico

Meccanica made in Italy: la chiave del successo

La chiave del successo dell’esportazione della meccanica made in Italy nel mondo è racchiusa nel mix di competenze, innovazione e internazionalizzazione.

Dal lato competenze, il settore meccanico italiano ha conquistato un’autonomia dai Paesi stranieri dal Dopoguerra in poi, mantenendo l’importanza della componente umana in molti processi produttivi e riuscendo a conquistare un posto di prim’ordine nell’economia del Paese.

Dal punto di vista dell’innovazione, invece, il settore della meccanica ha saputo curare il prodotto in ogni dettaglio abbracciando il vento di innovazione in tema di consumo energetico e riorganizzazione dei processi produttivi.

salvatoriofficial

Per quanto riguarda l’internazionalizzazione, complice l’organizzazione di piccole e grandi imprese, il Paese riesce a presentare la qualità della produzione meccanica a livello internazionale e a competere con i competitor del settore.

La leadership italiana nell’esportazione di prodotti meccanici potrebbe restare invariata o addirittura rafforzarsi se il Governo intervenisse con investimenti nella formazione, supporto alla ricerca e allo sviluppo del prodotto e formazione di enti specifici impegnati nell’analisi dei mercati e nell’individuazione di quelli promettenti.

copertina: aircon

Write a response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Close
Your custom text © Copyright 2018. All rights reserved.
Close