Search

Ancona, profumo di mare e museo a cielo aperto

Tra il promontorio dalle pendici del Monte Conero e la costa del Mare Adriatico sorge una città ricca di storia, natura, cultura e attrazioni: stiamo parlando di Ancona.

Ancora: significato e per ciò che è famoso

La città unisce terra e mare attraverso la sua lingua di terra caratterizzata da un leggero rilievo che si protende verso il mare e il Golfo Adriatico. Non è un caso che il nome Ancona si riferisca al significato della parola con cui i greci l’hanno ribattezzata: “Ankón”, cioè “gomito”.  

Fonte: Storia d’Italia

Per cosa è famosa Ancona? È una città dalle mille sfaccettature: colline, mare, cultura, tradizioni e arte gastronomica.

Il mare e le sue spiagge

La città è il punto di incontro tra il promontorio nato dalle pendici del Monte Conero e la costa adriatica. Ecco perché Ancona significa mare e spiagge, alcune di costa bassa e alcune di costa alta. La prima sorge nella parte settentrionale del porto, tra cui spicca la spiaggia di Palombina caratterizzata da sabbia fine, acque poco profonde e tratti di spiaggia libera e stabilimenti balneari.

Fonte: lovely Ancona

Tra le seconde ci sono la spiaggia di Passetto con le sue rocce bianche e la spiaggia di Portonovo immersa nel Parco del Conero caratterizzato da pietre bianche, scogliere irregolari e mare bandiera blu.

Fonte: Adriaeco

Dove alloggiare a Ancona

Il Comune di Ancona offre varie soluzioni in cui accogliere ogni esigenza: alberghi e hotel sul porto; agriturismi immersi nella campagna o nelle pensioni vicine e B&B vicino a luoghi di interesse turistico.

Fonte: Seeport Hotel

Cosa mangiare nei ristoranti di Ancona

Il viaggio alla scoperta della città non può mancare la tappa enogastronomica. Cosa mangiare nei ristoranti di Ancona?

I piatti tradizionali da non perdere sono le erbe tritate (erbe di campo fritte), la vincisgrassi (variante lasagna), la pizza con formaggio (salata lievitata) e la crema fritta (crema di pasticceria fritta).

Fonte: Fine Dining Lovers

Essendo una cittadina di mare, offre molti piatti di pesce come il brodetto all’anconetana (zuppa di pesce), i moscioli alla marinara (cozze tipiche del Conero) e il merluzzo all’anconetana (stoccafisso fritto e cucinato con patate e altri ingredienti).

Fonte: Il Giornale del Cibo

Prova i vini DOC marchigiani come il Rosso Conero prodotto nella zona del Monte Conero e il Verdicchio dei Castelli di Jesi prodotto tra Macerata e Ancona.

Cosa vedere e fare ad Ancona

Ancona fa sì che tutti siano d’accordo. Gli appassionati di storia e cultura possono scoprire la storia di Ancona. Cosa c’è da vedere ad Ancona on foot? Chiese (come la Cattedrale di San Ciriaco, la Chiesa di Santa Maria della Piazza e la Chiesa di San Francesco alle Scale), monumenti (come l’Arco di Traiano e la Fontana di Càlamo o Tredici Cannelle), palazzi (come la Mole Vanvitelliana posizionata su un’isola artificiale e la Loggia dei Mercanti) e musei (come la Pinacoteca Comunale, il Museo Tattile Omero e il Museo Archeologico Nazionale delle Marche).

Fonte: USA la Valigia

Gli amanti della natura e del trekking potranno esplorare le bellezze del Monte Conero tra sentieri, vegetazione e panorama costiero.

Fonte: RENI Autoline

Gli amanti dello sport non possono perdersi i percorsi per ciclisti amatoriali o per chi ama andare in mountain bike. I dintorni della città possono essere scoperti anche a cavallo partecipando ad escursioni organizzate. Gli amanti degli sport acquatici possono praticare kayak tra le grotte e le calette della costa del Conero o praticare surf e windsurf a Portonovo, Marcelli o Sirolo. In alternativa, possono anche navigare contattando una scuola di vela.

Fonte: Lovely Ancona

Ancona per bambini

Ancona è adatta alle famiglie, ai bambini e ai bambini più grandi. Il Parco Belvedere ed Eraclio Fiorani è dotato di aree pedonali, parco giochi per bambini, aree attrezzate con tavoli, bar e anfiteatro. L’area riqualificata dei Laghetti del Passetto comprende pista di pattinaggio, aree verdi, panorami mozzafiato e laghi d’acqua dolce.

Fonte: Youtvrs

C’è anche il Parco della Cittadella con una fitta vegetazione, parco giochi per bambini, area sportiva, sentieri con saliscendi e area esterna riservata agli amici a quattro zampe.

Fonte: USA la Valigia

Le famiglie in cerca di relax possono trascorrere le loro giornate sulla spiaggia libera o in una delle spiagge sparse lungo la costa. Qualche esempio? Spiaggia di Palombina per famiglie con bambini piccoli e spiaggia di Portonovo per i più grandi.

Ancona: eventi imperdibili

La città di Ancona ospita eventi durante tutto l’anno, tra cui la Fiera di San Ciriaco con i suoi artisti di strada, musica, stand gastronomici, artigiani e bancarelle.

Fonte: Adriaeco

Negli ultimi anni, l’Ancona Jazz Summer Festival ha avuto successo con concerti di musica jazz e l’International Adriatic Mediterranean Festival con esibizioni di artisti internazionali.

Write a response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Close
Your custom text © Copyright 2018. All rights reserved.
Close