Search

Una vacanza a Follonica, il gioiello della Maremma toscana

Proprio nel cuore della Maremma Toscana in provincia di Grosseto sorge la splendida Follonica, il luogo ideale per trascorrere una vacanza all’insegna del relax circondati da uno splendido mare e da splendidi paesaggi. Una destinazione turistica molto popolare soprattutto per le famiglie per i luoghi tranquilli, il mare calmo e le acque poco profonde fino a diversi metri dalla riva, che permettono anche ai bambini di fare il bagno in sicurezza.

Fonte: Si Viaggia

Ma oltre a tutto questo, la città ha molto da raccontare sul suo passato. Basti pensare che nel 1831 fu uno dei centri siderurgici più all’avanguardia d’Italia e ancora oggi ci sono le fabbriche abbandonate delle fonderie Ilva che si trovano proprio nella città.

Follonica e luoghi di interesse

Oltre alle antiche fonderie, nella cui zona si trova il Museo delle Arti della Ghisa della Maremma e anche un accesso al Parco Tecnologico Archeologico delle Colline Metallifere di Grosseto, a Follonica c’è molto altro da visitare.

Fonte: TripAdvisor

Partendo dalle rovine del Castello di Valli e passando per il Palazzo Granducale e la Chiesa di San Leopoldo, i visitatori amanti della natura hanno la possibilità di scoprire luoghi meravigliosi lungo i sentieri del Parco Naturale di Montioni in bicicletta, a cavallo o a piedi.

Fonte: Costa degli Etruschi

Ma non solo, perché per vivere un’esperienza di totale immersione nel verde della Maremma, non può mancare una visita alla Riserva Naturale delle Bandite di Follonica dove sono ancora visibili le testimonianze della presenza umana. Ci sono molte altre attrazioni che la città offre per la ricreazione di adulti e bambini, tra cui parchi acquatici e centri sportivi per gli appassionati di equitazione, una giornata da trascorrere nella pineta organizzando un vero pic-nic o anche provare i pattini nella storica pista dei pini.

Fonte: FAI – fondo ambiente italiano

Nelle vicinanze ci sono anche altri borghi molto belli tra cui l’antico borgo di Scarlino, Gavorrano dove si trova un interessante Parco Naturale Minerario, Castiglione della Pescaia, Suvereto, Piombino e Grosseto.

Fonte: Agoda

Follonica e le sue spiagge tutte da vivere

La spiaggia di fronte alla città di Follonica è di sabbia fine, anche se c’è un tratto di spiaggia libera. Qui ci sono molti ben organizzati stabilimenti balneari che offrono intrattenimento per grandi e piccini, giochi e la possibilità di praticare diverse attività sportive (beach volley, Kitsurf, vela)e un servizio di catering baby club . I cani sono ammessi anche in molti di essi.

Fonte: Family Go

Ma per godere in pace di sole e mare, sul lato occidentale ci sono altre spiagge molto suggestive, a partire da Carbonifera la cui sabbia è chiara e fine e il fondo basso, quindi adatto anche ai bambini. Ci sono spazi liberi e dotati di stabilimenti balneari.

Fonte: Enjoy Maremma

Chi ama un ambiente più selvaggio può fare una gita alla spiaggia di Torre Mozza, composta da dune di sabbia e ancora trovare il comfort di cui ha bisogno e parcheggi. Non c’è davvero l’imbarazzo della scelta e la possibilità di godere della vista di panorami favolosi, fermandosi alla spiaggia di Cala Violina tra le più belle della Maremma o anche a Cala Civette o Casetta Civinini.

Fonte: TripAdvisor

Il mare è bellissimo, le acque abbastanza cristalline da ottenere il riconoscimento della bandiera blu.

Benvenuti a Follonica

Una volta nel cuore della Maremma, la scelta dei luoghi di soggiorno è davvero vasta e pronta a soddisfare ogni esigenza. La città toscana è molto ben attrezzata da questo punto di vista e può offrire soluzioni per tutte le esigenze.

Fonte: La pineta Follonica

Eleganti hotel con camere super attrezzate, accesso diretto alla spiaggia e al ristorante, case vacanze, bed & breakfast, camping per i turisti più avventurosi e anche agriturismi dove poter godere di una vacanza in mezzo alla natura e ai sapori tipici.

Fonte: Tenuta Santatrice

Molti di loro sono pronti ad accogliere anche gli amici a 4 zampe.

Un assaggio di “Follonica” nei piatti della tradizione

Il palato vuole sempre la sua parte e per questo, andare in vacanza a Follonica significa godersi un po’ di “Sgarro” a tavola per gustare i piatti tipici del luogo. Prima di tutto nella splendida Maremma toscana non può mancare un assaggio della famosa bistecca alla fiorentina, spessa circa 6 cm e con un peso di 1,5 kg, questo taglio di carne è in grado di conquistare tutti.

Fonte: Braciamiancora

Per rimanere fedeli alla cucina popolare della Regione, ecco i ceci al caciucco, un piatto raffinato e molto gustoso e anche le cipolle ripiene di pane, Grana, prezzemolo e salsa amatriciana.

Fonte: Primo Chef

Numerosi anche gli eventi gastronomici che si tengono in centro e nei dintorni per far conoscere ai visitatori tutte le specialità toscane.

Immagine di Copertina: Toscana.info

1 comment

  1. You can definitely see your enthusiasm in the work you write. The world hopes for even more passionate writers like you who are not afraid to say how they believe. Always follow your heart.

Write a response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Close
Your custom text © Copyright 2018. All rights reserved.
Close