Search

Boario terme, una perla del relax tutta italiana

Lo sfruttamento delle acque termali di Boario iniziò a metà del XIX secolo, attirando l’attenzione anche di ospiti illustri come Alessandro Manzoni, l’autore de I Promessi sposi. A partire dal secolo successivo, Boario Terme divenne un luogo di villeggiatura mondano, grazie anche all’inaugurazione del Grand Hotel des Thermes. Nel 2007, poi, le Terme furono sottoposte a un piano di ristrutturazione, rilanciando in maniera decisa la sua vocazione di polo d’attrazione.

Il complesso termale

All’interno del Parco delle Terme di Boario sono presenti quattro sorgenti naturali, ognuna caratterizzata da differenti concentrazioni minerali e caratteristiche benefiche: Antica Fonte, Igea, Fausta e Boario. Al centro spicca il Padiglione dell’Antica Fonte, un loggiato a cupola, costruito agli inizi del Novecento in stile Liberty dall’architetto Amerigo Marazzi. Le acque che sgorgano nella zona contengono alte percentuali di sali minerali e ferro, che le rendono particolarmente adatte come integratori dietetici. Il complesso comprende una nuova spa, con i suoi percorsi, centri benessere e attività di cura termale, che si tengono presso il Centro Cure Violati. La Spa & Wellness delle Terme di Boario è un ambiente estremamente accogliente, ideale per ritrovare relax e benessere. Offre percorsi salute e comprende due piscine termali, una piscina esterna con idromassaggio e vista sul Parco, sauna finlandese, bagno turco, docce emozionali, percorso Kneipp e stanza del sale.

L’intero complesso termale è ideale non solo per gli interessati alle cure termali, ma anche come luogo di vacanza rigenerante. Un aspetto che trova particolare cura nel nuovo spazio Remise en Forme, che utilizza tutte le capacità benefiche delle acque termali. Intorno, poi, si estende il Parco Termale per ben130 mila metri quadri: luogo silenzioso e incontaminato, ma anche teatro di spettacoli ed eventi. Ideale anche per i più piccoli, il parco offre inoltre possibilità di praticare sport, occasioni di divertimento e musica.

Le acque termali

Le acque che sgorgano a Boario sono dotate di diverse proprietà terapeutiche. Nello specifico, sono efficaci nella prevenzione e nel trattamento dei disturbi digestivi e dell’apparato digerente. Le cure termali possono essere effettuate sia dagli adulti sia dai bambini. A questi ultimi, infatti, è dedicato un apposito e coloratissimo reparto pediatrico. Inoltre, le acque sono utilizzate per Cure idropiniche e inalatorie, fanghi e balneoterapia, massoterapia e per percorsi vascolari.

Boario-terme-italiantraditions

Nei dintorni

A poca distanza da Boario sorge il Parco comunale delle incisioni rupestri di Luine. Il luogo è ricco di grandi quanto numerose rocce d’arenaria che recano alcune delle più interessanti incisioni rupestri della Val Camonica. Nel Parco è visibile, tra l’altro, il cosiddetto Masso dei Corni freschi, che si distingue per le figure di alabarde che vi sono impresse. Nei pressi del megalite, è visitabile l’Archeopark, un parco tematico dedicato alla preistoria alpina. Le attività del parco mettono in mostra le condizioni e le tecniche di vita dei popoli che vissero nell’area durante la preistoria, con laboratori e percorsi di archeo-didattici e di archeologia sperimentale.

Write a response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Close
Your custom text © Copyright 2018. All rights reserved.
Close