Search

Inaugurata la prima metropolitana italiana. Era il 9 Febbraio 1955

Roma, 9 Febbraio 1955: viene inaugurata – presso la Stazione Termini, alla presenza del presidente della Repubblica Luigi Einaudi – la prima metropolitana italiana. Nel 1953, la Linea era stata sottoposta a un periodo di pre-esercizio, con il funzionamento sporadico tra le stazioni di Magliana-Ostiense ed Esposizione e di Piramide ed Esposizione.

La linea fu nominata Termini-E42, e collegava la Stazione Ferroviaria con l’EUR, per una lunghezza di 11,3 chilometri. Solo in seguito fu ribattezzata “Linea B”. Il progetto della linea, che risaliva agli anni ’30, fu pensato originariamente per connettere la Stazione con il quartiere dell’EUR, che doveva ospitare l’Esposizione Universale del 1942. I lavori di costruzione furono interrotti dallo scoppio della Seconda Guerra Mondiale e, dopo il conflitto, furono necessari 7 anni di ricostruzione prima di vedere nascere il primo tratto di quella che sarebbe diventata la Metropolitana di Roma.

Per diversi motivi, dunque, la Capitale d’Italia si dotò di una rete metropolitana molto in ritardo rispetto alle grandi metropoli europee. Ciò anche a dispetto del fatto che i primi progetti risalgono addirittura alla seconda metà dell’800. Non furono pochi, infatti, gli ostacoli che ritardarono i lavori nel ventre della città, a partire dai vincoli archeologici finendo alle condizioni geotecniche.

Negli anni ’60 presero il via i lavori per la costruzione dei nuovi tronchi, che ebbero l’impulso maggiore nel decennio successivo. Nasceva così la rete metropolitana di Roma, grazie al Piano Regolatore Generale del 1962, in cui fu delineato lo schema a X, con l’intersecazione delle due linee, La Linea A, il cui progetto risale agli anni ’50, fu inaugurata il 16 febbraio 1980, e terminata nel 1990, congiungendo la Stazione Termini con Rebibbia.

Metro-roma-italiantraditions

In questo modo, attraversa interamente la Capitale da Nord-Est a Sud. L’inaugurazione della “Linea B”, invece, risale al 1980, con l’obiettivo di collegare l’area Sud-Ovest della città con quella Nord-Ovest. L’apertura al pubblico della “Linea C” risale al 2014.

In totale, la rete metropolitana di Roma si aggira intorno ai 60 chilometri e conta 74 stazioni.

Write a response

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Close
Your custom text © Copyright 2018. All rights reserved.
Close